de fr it

AlexanderSchmutz

ca. 1490 probabilmente a Frauenfeld, 1544 Leutmerken (com. Amlikon-Bissegg). Figlio di Lienhard, scoltetto di Frauenfeld. una Blarer, figlia di Augustinus, membro del Consiglio di Costanza. Cognato di Ambrosius Blarer. Si affrancò da solo dalla condizione di servo della gleba della certosa di Ittingen. Dopo una formazione a Colonia, dal 1518 fu parrocco a Leutmerken. Fu un promotore precoce della Riforma in Turgovia, che introdusse a Leutmerken insieme al collatore Heinrich von Ulm. Nel primo sinodo turgoviese (1529) S. e l'Ammann di Weinfelden furono delegati a negoziare con le suore di Nollenberg la chiusura del loro piccolo convento. Nel secondo sinodo (1530) S. fu eletto nel comitato incaricato dell'elaborazione di un ordinamento ecclesiastico e sui costumi, che il balivo turgoviese Philipp Brunner pubblicò nel novembre del 1530 come mandato.

Riferimenti bibliografici

  • A. L. Knittel, Die Reformation im Thurgau, 1929
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1490 ✝︎ 1544
Classificazione
Religione (protestantesimo)