de fr it

Jean-DavidMaillardet

23.5.1748, prima del 15.11.1834, rif., di Fontaines (NE). Figlio di Henri, amministratore (gouverneur) di Fontaines, e di Marguerite Koelbe. Henriette Droz-dit-Busset, figlia di David. Dopo essere stato impiegato quale apprendista o operaio orologiaio presso Pierre Jaquet-Droz a La Chaux-de-Fonds, compì un soggiorno come fabbricante di orologi a pendolo a Berlino (1768-69). Menz. a La Chaux-de-Fonds dal 1771 al 1774, si stabilì nel 1776 a Fontaines come fabbricante di pendole e di orologi. Abile meccanico, fornì pezzi a Jacquet-Droz. Sulla base di questa esperienza costruì diversi automi, che diedero fama a M. e a suo figlio, Julien-Auguste, e che furono esposti in particolare in Inghilterra, Francia e Spagna; i manufatti non lo misero tuttavia al riparo da grandi difficoltà finanziarie. Le ultime opere note risalgono al 1808-1812. In seguito si consacrò alla ricerca del movimento perpetuo, sviluppando un orologio che fece grande scalpore, finché l'artificio del suo meccanismo non fu scoperto.

Riferimenti bibliografici

  • Biogr. NE, 2, 179-186
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.5.1748 ✝︎ prima del 15.11.1834
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Volorio Perriard, Myriam: "Maillardet, Jean-David", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 27.02.2008(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046264/2008-02-27/, consultato il 27.11.2020.