de fr it

FranzVettiger

15.1.1846 Uznach, 6.6.1917 Uznach, catt., di Uznach. Figlio di Johann Chrysostomos, maestro scalpellino, e di Anna Maria Müller. (1877) Maria Barbara Bertha Marty. Dopo le Acc. di belle arti di Monaco di Baviera e Karlsruhe (1861-64), lavorò nell'atelier di Melchior Paul von Deschwanden a Stans (1863-66), compì due lunghi soggiorni di studio a Roma e si confrontò con la scuola di Beuron (1868-70). Nel 1871 aprì un proprio atelier a Uznach. Ritrattista e decoratore di chiese richiesto oltre i confini nazionali, realizzò tuttavia dipinti murali, di soffitti e d'altare solo nella Svizzera ted. Tra i suoi lavori più significativi figurano le opere nelle chiese parrocchiali di Appenzello (1890-91) e Rapperswil (SG, 1904) e nella chiesa della Trinità a Berna (1912-17).

Riferimenti bibliografici

  • A. Fäh, Kirchenmaler F. Vettiger, 1846-1917, 1977
  • P. Oberholzer, Uznacher Porträtmaler, 1982
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.1.1846 ✝︎ 6.6.1917