de fr it

ErwinZschokke

3.8.1855 Gontenschwil, 9.6.1929 Zurigo, rif., di Aarau e, dal 1892, di Zurigo. Figlio di Achilles, pastore rif., e di Susanna Gautschi. Fratello di Richard (->). Cugino di Conrad (->) e Friedrich (->). Nipote di Alfred (->), Emil (->), Peter Olivier (->) e Theodor (->). (1882) Katharina Püntener. Dopo la scuola agraria di Muri (AG, 1871) studiò alla scuola veterinaria di Zurigo (1873-76). Nel 1876 aprì uno studio veterinario a Gontenschwil. Assistente clinico e prosettore alla scuola veterinaria di Zurigo (1877), ne divenne responsabile in seguito alla morte del direttore Hans Rudolf Zangger (dal 1882) e poi direttore (1895-1901). Nel 1900 la scuola fu trasformata in facoltà di medicina veterinaria dell'Univ. di Zurigo. Z. fu incaricato di corsi alla sezione di agricoltura del Politecnico fed. di Zurigo (1894), professore all'Univ. di Zurigo (1901-25, rettore 1916-18) e direttore della clinica veterinaria di Zurigo (1905-25). Caporedattore dello Schweizer Archiv für Tierheilkunde, fu attivo anche politicamente quale membro del consiglio com. (dal 1889) e del Gran Consiglio (dal 1894) di Zurigo. Fu insignito dei dottorati h.c. delle Univ. di Zurigo (1896) e Giessen (1925) e dell'alta scuola veterinaria di Budapest (1924).

Riferimenti bibliografici

  • Schweizerische landwirtschaftliche Monatshefte, 7, 1929, 245-247
  • Vierteljahrsschrift der Naturforschenden Gesellschaft in Zürich, 74, 1929, 330 (con elenco delle op.)
  • BLAG, 920 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.8.1855 ✝︎ 9.6.1929

Suggerimento di citazione

Becker, Max: "Zschokke, Erwin", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.02.2014(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046362/2014-02-26/, consultato il 20.10.2020.