de fr it

Rudolf vonWart

Menz. la prima volta nel 1274, 1309 Brugg. Figlio di Rudolf. Fratello di Jakob (->). Gertrud von Balm. Al seguito di Giovanni d'Asburgo, nel 1308 prese parte con Rudolf II von Balm, Walter IV von Eschenbach e Conrad von Tegerfelden all'assassinio di re Alberto I nei pressi di Brugg. Catturato mentre si stava recando in pellegrinaggio dal papa ad Avignone, nel 1309 fu l'unico dei congiurati a subire il supplizio della ruota nel luogo del regicidio, dove in seguito sarebbe sorto il convento di Königsfelden. Nel XIX sec. la figura della sua "fedele sposa Gertrud", rimastagli accanto fino alla morte, divenne popolare grazie alla letteratura, alle arti figurative e a numerosi manuali scolastici.

Riferimenti bibliografici

  • J. C. Appenzeller, Gertrud von Wart oder Treue bis in den Tod, 1813
  • GHS, 1, 387-389
  • B. Meyer, «Studien zum habsburgischen Hausrecht», in RSS, 25, 1945, 153-176
  • H. Danuser, Göllheim und Königsfelden, 1974, 92-123
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1274 ✝︎ 1309