de fr it

Johann JakobWissmann

15.8.1843 Zurigo, 11.6.1903 Zurigo, rif., fino al 1889 di Kloten, dal 1889 di Zurigo. Figlio di Rudolf, usciere del Consiglio di Stato, e di Verena Pfrender. (1867) Dorothea Luise Landolt, figlia di Johann Jakob. Studiò teol. a Zurigo. Dopo la consacrazione (1866), fu amministratore a Wülflingen e Oetwil am See e pastore a Oetwil am See (1868-71), Meilen (1871-88) e di S. Pietro a Zurigo (1888-1903). Predicatore di talento ed esponente del liberalismo teol., fu attivo in seno all'Unione sviz. del cristianesimo libero e alla sua sezione zurighese. Parallelamente rivestì numerose cariche ecclesiastiche e politiche: fece tra l'altro parte del sinodo, del consiglio com. di Zurigo, del Consiglio ecclesiastico (1881-84 e 1896-1903), del Consiglio dell'educazione (1884-96) e del Gran Consiglio cant. per il partito liberale (1890-1902). Rifiutò la candidatura a Consigliere di Stato.

Riferimenti bibliografici

  • Bete und arbeite!, 1904 (prediche)
  • Reden und Gebete anlässlich der Beerdigung und Gedächtnisfeier des Hrn. Pfarrer J. J. Wissmann, 1903
  • J. Sutz, Pfarrer J. J. Wissmann, [1903]
  • E. Dejung, W. Wuhrmann (a cura di), Zürcher Pfarrerbuch 1519-1952, 1953
  • P. Ziegler, St. Peter in Zürich, 2006
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 15.8.1843 ✝︎ 11.6.1903
Classificazione
Religione (protestantesimo)