de fr it

PeterZeller

10.5.1655 Zurigo, 19.3.1718 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Stephan, pastore rif., e di Magdalena Simler. (1680) Verena Elmer. Dopo studi di teol., fu consacrato pastore (1676). Fu precettore a Maienfeld, diacono a Schwanden (GL, 1677-84), pastore a Bilten, diacono (1692-99) e poi pastore al Fraumünster di Zurigo. Antiste della Chiesa zurighese (1713-18), fu un sostenitore e promotore dell'Illuminismo. Nel 1715 avviò una revisione del regolamento degli esami. Benché non ostile al pietismo, durante il suo mandato furono puniti anabattisti, "ispirati" e pietisti, tra cui Hans Kaspar Ziegler, suo genero.

Riferimenti bibliografici

  • E. Dejung, W. Wuhrmann (a cura di), Zürcher Pfarrerbuch 1519-1952, 1953, 648 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Appartenenza familiare
Dati biografici ∗︎ 10.5.1655 ✝︎ 19.3.1718
Classificazione
Religione (protestantesimo)

Suggerimento di citazione

Stuber, Christine: "Zeller, Peter", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.01.2013(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046413/2013-01-30/, consultato il 24.10.2020.