de fr it

Corum

Il primo laboratorio della fabbrica di orologi Corum è stato aperto nel 1955 a La Chaux-de-Fonds, dall'associazione tra Simone Ries (1919) e suo cugino René Bannwart (1915-2010), addetti alla direzione della piccola fabbrica sfruttata dal 1924 da Gaston Ries (1891-1958), padre di Simone. I primi orologi da polso, disegnati da René Bannwart, furono messi sul mercato nel 1956. Associatosi nel 1976, Jean-René Bannwart (1946), figlio di René, è divenuto direttore della fabbrica nel 1987. La collaborazione di abili artigiani ha permesso alla Corum di creare un'importante collezione di orologi meccanici e al quarzo (Admiral's Cup, Romulus, Tabogan). La Corum dava lavoro a cinque persone nel 1955, a 25 nel 1970, a 90 nel 1992, a ca. 50 nel 2000. La cifra d'affari toccò i 30 milioni di frs. nel 1999 (con una produzione artigianale media di 9000 orologi). Nel 2000 il 90% del pacchetto azionario della società è stato acquisito dallo statunitense Severin Wunderman, mentre il 10% è rimasto a Jean-René Bannwart. Nel 2013 la Corum è stata rilevata dalla holding cinese China Haidian.

Riferimenti bibliografici

  • G. L. Brunner, La passion de créer, 1993
Link
Controllo di autorità
GND