de fr it

Otto AdolfOesterle

16.6.1866 Berna, 31.5.1932 Berna, rif., di Berna. Figlio di Adolf Otto, commerciante di stoffe, e di Bertha Cäcilia Wagner. (1899) Augusta, figlia di Friedrich August Flückiger. Dal 1885 studiò farmacia a Berna, dove superò l'esame di Stato (1891) e nel 1892 conseguì il dottorato con Alexander Tschirch con la tesi Pharmakognostische Studien über Gutta-Percha. Sempre a Berna fu assistente presso l'ist. farmaceutico e ottenne l'abilitazione nel 1899. Fu professore titolare (1903) e straordinario (1907) di farmacognosia e poi professore ordinario e direttore dell'ist. farmaceutico di Strasburgo (1914). Ritornato in Svizzera nel 1918 ca., assunse la direzione del laboratorio scientifico della ditta Dr. A. Wander AG a Berna, di cui fu vicepres. del consiglio di amministrazione (1918-32). Collaborò alla seconda edizione della Real-Enzyklopädie der gesamten Pharmazie (1904-12) e fu membro della commissione per la quarta edizione della Pharmacopoea Helvetica (1907).

Riferimenti bibliografici

  • Giornale svizzero di farmacia, 70, 1932, 338-343 (con elenco delle op.)
  • F. Ledermann (a cura di), Festschrift zum 150jährigen Bestehen des Schweizerischen Apothekervereins, 1993, 262 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 16.6.1866 ✝︎ 31.5.1932