de fr it

WalterWinkler

21.9.1927 Basilea,1.5.2015, rif., di Zell (ZH) e Basilea, dal 1990 cittadino onorario di Windisch. Figlio di Rudolf, stampatore, e di Klara Gebhardt. (1958) Anna Frieda Rüttimann, figlia di Emil, sellaio. Dopo le scuole a Basilea, compì un periodo di pratica (1943-45), studiò alla scuola tecnica superiore di Winterthur (1945-48) e conseguì il diploma di ingegnere STS (1948). Attivo come chimico presso la Ciba (1948-51), studiò poi fisica e chimica a Berna (1951-55), ottenendo il dottorato (1955), e svolse studi avanzati di scienze e ingegneria nucleare alla Pennsylvania State University (1956-57). Fu impiegato della Reaktor AG (dal 1955), capodivisione (1960-65) al neocostituito Ist. fed. di ricerca sui reattori a Würenlingen, libero docente all'Univ. di Berna (1962-64), professore straordinario di fisica dei reattori a Berna (1965-90) e fondatore e direttore della scuola tecnica superiore di Brugg-Windisch (1965-90). Presiedette l'Ass. sviz. per l'energia atomica (1971-78). Ufficiale di Stato maggiore generale (1962-89), raggiunse il grado di brigadiere (1978) e comandò la brigata di fortezza 23.

Riferimenti bibliografici

  • Repetitorium der Physik, 1969
  • Kernenergie, 1983
  • NZZ, 16.7.1965
  • E. Wetter, E. von Orelli, Wer ist wer im Militär?, 1986, 185
  • AA. VV., Konturen: Festgabe für Prof. Dr. W. Winkler, 1990
  • L'Etat-major, 9, 471 sg.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF