de fr it

Hans W.Kopp

12.6.1931 Lucerna,25.1.2009 Zurigo, rif., di Niederönz, Lucerna e Zumikon. Figlio di Paul (->). (1960) Elisabeth Iklé (->). Studiò diritto a Zurigo e Ann Arbor (Michigan), conseguendo il dottorato nel 1957. Fu avvocato a Zurigo (1960-97), professore incaricato all'Univ. di Zurigo (1963-88), moderatore della trasmissione televisiva sulle politiche mediatiche Fernsehstrasse 1-4 (1974-80) e pres. della commissione fed. di esperti per una concezione globale dei mass media (1978-84). Quale esperto di diritto della comunicazione fu favorevole a una liberalizzazione del settore e favorì la nascita delle radio private. Per avergli consigliato di dimettersi dal consiglio di amministrazione di una soc. finanziaria (1988), sua moglie, capo del Dip. fed. di giustizia e polizia, fu costretta a lasciare il Consiglio fed. (cosiddetto affare Kopp). Nel 1991 fu condannato per truffa nell'ambito del fallimento di una soc. finanziaria; nel 1997 gli fu revocato il brevetto di avvocato. Colonnello di Stato maggiore generale, fu pres. centrale del Servizio sviz. d'informazione (1963-72).

Riferimenti bibliografici

  • C. Duttweiler, Kopp & Kopp, 1990
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.6.1931 ✝︎ 25.1.2009