de fr it

GeorgesKöhler

17.4.1946 Monaco, 1.3.1995 Friburgo in Brisgovia, cittadino ted. Figlio di Karl e di Raymonde Laporte. Claudia Reintjes. Studiò biologia all'Univ. di Friburgo in Brisgovia (1965-71), dal 1971 con Fritz Melchers presso il nuovo Ist. di immunologia di Basilea, conseguendo il dottorato in scienze naturali a Friburgo in Brisgovia nel 1974. Lavorò nell'équipe di César Milstein nel laboratorio di biologia molecolare presso il Medical Research Council a Cambridge (1974-76) e poi di nuovo all'Ist. di immunologia di Basilea (dal 1976). Fu autore di ricerche pionieristiche sulla produzione di anticorpi monoclonali, che nel 1984 gli valsero il premio Nobel per la medicina (insieme a Milstein e Niels Kaj Jerne). Nello stesso anno fu nominato direttore dell'Ist. Max Planck di immunobiologia a Friburgo in Brisgovia. Membro di molte soc. scientifiche, fu insignito di numerosi riconoscimenti.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo scientifico presso Archivio sulla storia della Società Max Planck, Berlino
  • Deutsche Biographische Enzyklopädie, 5, 1997, 650 sg.
  • K. Eichmann, Köhler's Invention, 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 17.4.1946 ✝︎ 1.3.1995