de fr it

FranzMisteli

11.3.1841 Soletta, 6.10.1903 Brunnen (com. Ingenbohl), catt., di Soletta. Figlio di Clemens Calixt, sarto, e di Margaritha Nikola Neumann. Katharina Louise Schneider. Dopo gli studi all'Univ. di Zurigo, fu docente di lat. e greco nelle scuole cant. di San Gallo e Soletta. Fu professore straordinario (dal 1874) e ordinario (dal 1877) presso la neocostituita cattedra di linguistica comparata dell'Univ. di Basilea, incarico da cui si dimise nel 1898 (dopo un grave colpo apoplettico nel 1896). Studioso di linguistica generale a torto dimenticato, fu autore di studi di filosofia e psicologia della lingua. Quale psicolinguista si distinse per la sua originalità e l'attenzione per le questioni metodologiche.

Riferimenti bibliografici

  • A. Häcki Buhofer, «F. Misteli aus der Sicht der Sprachpsychologie», in Die Sprachwissenschaft in Basel 1874-1999, a cura di R. Wachter, 2002, 14-31
  • R. Wachter, «Verzeichnis der Schriften F. Mistelis», in Die Sprachwissenschaft in Basel 1874-1999, a cura di R. Wachter, 2002, 127-129
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 11.3.1841 ✝︎ 6.10.1903