de fr it

Louis-Alphonse deMandrot

30.9.1814 Parigi, 1.10.1882 Cormondrèche (oggi com. Corcelles-Cormondrèche), rif., di Morges. Figlio di Jean-Georges-Claude-François, banchiere, e di Henriette de Pourtalès. 1) (1839) a Magdeburgo Mathilde Becker, figlia di Karl; 2) (1854) Marguerite Victorine Alexie, figlia di Henri-Victor-Louis de Gingins. Trascorse l'infanzia a Echichens e frequentò l'ist. di Emmanuel-Friedrich Zehender a Gottstatt, il collegio di Neuchâtel e le Acc. di Losanna e Ginevra. Compì una carriera militare nell'esercito prussiano (fino al 1851), poi nell'esercito sviz., dove ottenne il grado di tenente colonnello (1860) e di colonnello (1870). Si dedicò inoltre alla storia, all'araldica e alla cartografia, pubblicando in particolare l'Atlas historique de la Suisse, de l'an 1300 jusqu'en 1798 e gli armoriali storici dei cant. romandi (Neuchâtel, Vaud, Ginevra). Sviluppò un sistema di ombreggiature e di curve di livello che gli valse un premio al congresso intern. di scienze geografiche di Parigi (1875).

Riferimenti bibliografici

  • Biogr.NE, 3, 252-255
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 30.9.1814 ✝︎ 1.10.1882