de fr it

Gétaz Romang

Impresa specializzata nella fornitura di materiali, prodotti e apparecchi da costruzione, fondata a Vevey da Samuel Gétaz. Dopo aver rilevato da un suo parente, Charles Genand, un'azienda di trasporti di materiali da costruzione già attiva nel 1856, nel 1898 Gétaz trasferì l'attività a Losanna e si associò a Emile Romang. Nel 1900 furono creati i settori relativi agli impianti sanitari e ai pavimenti in piastrelle, e nel decennio 1900-10 furono aperti due depositi a Montreux e Châtel-Saint-Denis. Nel 1916 Alfred Ecoffey divenne socio dell'impresa, che nell'arco di alcuni decenni divenne un'azienda di punta del settore in Svizzera. Nel 1953 la soc. assorbì la fabbrica di mattoni Barraud di Bussigny e negli anni 1970-80 aprì fabbriche di cemento a Aigle e Conthey. Nel 1980 la Gétaz Romang possedeva 11 centri di distribuzione nella Svizzera romanda e partecipazioni in numerose soc. Ristrutturata già nel 1974, l'impresa superò gli anni di crisi e nel decennio 1990-2000 assorbì Miauton, gruppo leader dell'acciaio nella Svizzera franc. Nel 2004 l'impresa impiegava 1403 persone e realizzava una cifra d'affari superiore ai 343 milioni di frs.

Riferimenti bibliografici

  • Gétaz Romang, 1856-1981, [1981]
  • J.-J. Baatard, «Gétaz Romang SA», in Reflets: bulletin mensuel de la BCV, 1989, n. 7-8, 16-19