de fr it

Sindacato della comunicazione

Il 26-27.10.1998, l'Unione PTT, la Soc. sviz. funzionari postali, l'Ass. sviz. dei funzionari dei telefoni e dei telegrafi, la Federazione del personale della sicurezza aerea sviz., la Soc. sviz. dei buralisti postali e la sezione postale dell'Ass. del personale della Conf. decisero di unirsi nel Sindacato della comunicazione. La nuova org. fu confrontata con una doppia sfida. Innanzitutto i rapporti di lavoro dei membri non erano più regolati dal diritto pubblico (legge sui funzionari) ma dal diritto privato (Codice delle obbligazioni, Contratto collettivo di lavoro), poiché le PTT, che impiegavano la gran parte degli affiliati, vennero scorporate dall'amministrazione fed. In secondo luogo dovette cercare di radicarsi nelle nuove imprese entrate nel mercato della logistica postale e delle telecomunicazioni in seguito alla liberalizzazione di questi settori. Dall'1.1.2011 il Sindacato della comunicazione forma, con la Comedia (Sindacato del libro e della carta), il nuovo Sindacato della comunicazione e dei media Syndicom.

Riferimenti bibliografici

  • Sozarch