de fr it

Friedrich ArthurSchoeller

20.6.1881 Zurigo, 16.4.1953 Zurigo, rif., di Zurigo. Figlio di Arthur (->). (1911) Gertrud von Planta, figlia di Arnold, giurista e diplomatico. Dopo la scuola superiore, soggiornò a Dresda, Berlino, in Francia e in Inghilterra. Dal 1918 diresse il gruppo tessile Schoeller con il cugino Walter (->). Fu inoltre membro del consiglio di amministrazione (dal 1921) e pres. (dal 1937) della Banca fed., che a causa degli investimenti troppo orientati verso la Germania nel 1945 si ritrovò in una situazione di insolvenza. Dopo l'acquisizione di quest'ultima da parte dell'Unione di banche sviz., S. ne fu vicepres. (1945-51). Fece pure parte dei consigli di amministrazione della soc. di riassicurazioni Union, del gruppo Continentale Linoleum-Union (poi Forbo) e della compagnia di assicurazioni La Federale (dal 1921, quale successore del padre).

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 24.4.1953
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 20.6.1881 ✝︎ 16.4.1953
Classificazione
Economia e mestieri

Suggerimento di citazione

Knoepfli, Adrian: "Schoeller, Friedrich Arthur", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.09.2010(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/046799/2010-09-17/, consultato il 23.10.2020.