de fr it

LouisMandrot

13.5.1740 (Louis-Gamaliel) Yverdon, 3.11.1795 Yverdon, rif., di Yverdon. Figlio di Frédéric (->) e di Marianne Develey. Louise Marianne Auberjonois, figlia di Emmanuel Ferdinand. Cognato di Isaac Louis Auberjonois. Sviluppò l'impresa di import-export del padre, diversificandone le esportazioni (rimedi come la lozione a base di agrimonio e il tè sviz., formaggi, vini vodesi). Ebbe relazioni d'affari con alcuni esponenti della rivoluzione industriale inglese a Birmingham (Matthew Boulton), Sheffield (Benjamin Huntsman) e Stoke-on-Trent (Josiah Wedgwood). I suoi soggiorni annuali a Londra gli permettevano di introdurre in Svizzera le innovazioni tecniche e i prodotti alla moda in un'epoca in cui le merci inglesi erano molto in voga. Fece parte del Consiglio dei Ventiquattro di Yverdon (1767). Capitano dei dragoni.

Riferimenti bibliografici

  • H. Jahier, «Le commerce international», in Histoire d'Yverdon, 2, a cura di D. de Raemy, C. Brusau, 2001, 235-256
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 13.5.1740 ✝︎ 3.11.1795
Classificazione
Economia e mestieri