de fr it

HansSchauwecker

7.6.1893 Sciaffusa, 30.8.1960 Zurigo, rif., di Sciaffusa e Feuerthalen. Figlio di Jakob Friedrich, commerciante di vini, e di Elisa Carolina Ammann. (1916) Clara Mauerhofer, figlia di Johann Gottfried, commerciante. Dopo la scuola superiore di commercio a Neuchâtel, studiò economia all'Univ. di Zurigo (1913-15). Nel 1915, alla morte del padre, ne rilevò il commercio di vini, che dovette però chiudere alla fine degli anni 1920-30 per difficoltà finanziarie. Nel 1936 fondò la Unipektin AG, tuttora esistente, la prima fabbrica sviz. di concentrati di frutta. Tali prodotti divennero importanti in tutta Europa durante la seconda guerra mondiale quali riserve di zucchero, ciò che contribuì in maniera decisiva al successo economico della ditta. Dall'inizio degli anni 1930-40 S. simpatizzò per il movimento operaio, e finita la guerra mise a disposizione di Karl Hofmaier, segr. centrale del PdL, una grossa somma di denaro per il funzionamento della tipografia del Vorwärts. Nota come l'affare del "milione di S.", questa vicenda nel 1946-47 diede adito a uno scandalo politico.

Riferimenti bibliografici

  • W. Bringolf, Mein Leben, 1965, 386 sg.
  • K. Hofmaier, Memoiren eines Schweizer Kommunisten 1917-1947, 1978, 143-150
  • P. Huber, Stalins Schatten in die Schweiz, 1994, 170, 447
  • A. Rauber, Histoire du mouvement communiste suisse, 2, 2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 7.6.1893 ✝︎ 30.8.1960