de fr it

HeinzBigler

28.8.1934 Berna, di Worb. Figlio di Ernst, commerciante, e di Frieda Strahm. Jael Kuchen. Dopo un apprendistato in banca a Berna (1951-54), ha seguito un periodo di pratica a Parigi, dove ha avuto i primi contatti con jazzisti professionisti (1956-57). Si è quindi dedicato allo studio della musica classica (clarinetto) a Vienna (1958-60); contemporaneamente è stato ingaggiato dall'orchestra di Fatty George e ha inciso dischi. Grazie a una borsa di studio (1961-63), ha potuto studiare jazz (sassofono, arrangiamento) al Berklee College of Music di Boston (Stati Uniti), ottenendo un ingaggio dal pianista Sir Charles Thompson. Dopo il rientro a Berna ha conseguito il diploma di insegnante di clarinetto. Ispirandosi al modello statunitense, ha fondato a Berna la prima scuola autonoma di jazz d'Europa (1967). Ha partecipato quale clarinettista e sassofonista a diversi festival e registrazioni. Dal 1970 al 1972 ha fatto parte del gruppo Four For Jazz. Nel 1975 si è parzialmente ritirato dalla scena, limitandosi in seguito a singole apparizioni con complessi tradizionali.

Riferimenti bibliografici

  • Berner Woche, n. 138, 1999
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 28.8.1934