de fr it

FredBöhler

26.7.1912 (Fritz Walter) Zurigo, 10.1.1995 Zumikon, di Zurigo. Figlio di Fritz e di Maria Katharina Maurer. Edith Fausta Jenne. Apprendista disegnatore tessile a Zurigo (1927-31), allo stesso tempo prese lezioni di pianoforte. Nel 1929 tenne i suoi primi concerti con complessi di dilettanti e fece le prime incisioni. Dopo aver studiato al Conservatorio di Zurigo (1931-36), nel 1936 debuttò quale musicista professionista. Pioniere della scena jazzistica sviz., nel 1943 fondò una Big Band che rimase in attività fino al 1948. In seguito suonò in piccoli complessi e si esibì con successo in Germania, Olanda e Danimarca. Organista dal 1954, accompagnò Zarah Leander, Edith Piaf e Josephine Baker. Dal 1965 gestì in proprio un negozio di apparecchi acustici elettrici. Nel 1992 ritornò al jazz e riprese a dare concerti; nello stesso anno uscì un CD, dal titolo The Bigband Years, con una raccolta di alcuni pezzi della Big Band.

Riferimenti bibliografici

  • F. Böhler: sein Leben, seine Musik, 1996 (con discografia)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.7.1912 ✝︎ 10.1.1995