de fr it

Federazione Tessile Svizzera

La Federazione tessile sviz. ha come precursore l'Ass. sviz. dei filatori di cotone (fondata nel 1874), che si sviluppò fino a costituire nel 1884 l'Ass. dei filatori, dei torcitori e dei tessitori. Nonostante un certo coordinamento con altre org. della lavorazione tessile, l'org. mantello dell'Industria tessile sviz. fu fondata solo nel 1969. Da questa derivarono la camera dell'industria tessile sviz. (1972) e la Federazione tessile sviz. con sede a Zurigo (1992). Nel 1998 la Federazione fusionò con Swissfashion, l'Ass. sviz. dell'Industria dell'abbigliamento. Nel 2001 la Federazione comprendeva ca. 200 ditte con 22'600 dipendenti, di cui ca. due terzi impiegati nel settore tessile e un terzo nell'industria dell'abbigliamento. Nel gennaio del 2002 il parco macchine della Federazione comprendeva 230'501 filatoi ad anello, 42'615 ritorcitoi, 2112 macchine tessili e 314 macchine per ricamo. La Federazione gestisce inoltre una propria scuola professionale presso le tre sedi di Zurigo, Wattwil e San Gallo.

Riferimenti bibliografici

  • 125 Jahre Textilverband Schweiz, 1999