de fr it

MariaBindschedler

La decana della facoltà di lettere dell'Università di Berna nell'aprile del 1967 © KEYSTONE/Photopress.
La decana della facoltà di lettere dell'Università di Berna nell'aprile del 1967 © KEYSTONE/Photopress.

23.10.1920 Zurigo,17.8.2006 Berna, rif., di Zurigo. Figlia di Rudolf Gottfried, giurista e banchiere, e di Mary Laufer. Sorella di Rudolf (->). Nubile. Dopo il liceo a Zurigo, studiò germanistica alle Univ. di Zurigo e Basilea, conseguendo il dottorato nel 1945. Lettrice a Besançon nel 1946, ottenne l'abilitazione nel 1952. Dapprima libera docente, fu professoressa straordinaria all'Univ. di Basilea (1957), professoressa ordinaria a Ginevra (1958) e professoressa di filologia germ. a Berna (1965-76), dove fu la prima donna a diventare decano della facoltà di lettere (1967-68). Dedicò le sue ricerche soprattutto ai romanzi curtensi (spec. Tristano di Goffredo di Strasburgo), alla mistica medievale (Meister Eckhart, Enrico Suso), a Friedrich Nietzsche, e anche ad altri settori quali la filosofia della lingua, la storia del diritto e l'etnologia. Assieme a Paul Zinsli e a Werner Kohlschmidt, B. formò un trio di germanisti noti anche al di là delle frontiere nazionali.

Riferimenti bibliografici

  • Mittelalter und Moderne, 1985
  • Der Bund, 20.10.2000
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.10.1920 ✝︎ 17.8.2006