de fr it

RaymondMeylan

22.9.1924 Onex, 22.3.2022 Münchenstein, riformato, di Le Chenit e Les Ponts-de-Martel. Figlio di Robert Meylan, araldista, e di Mathilde nata JeanRichard. 1) (1948) Geneviève Dessauges, figlia di Robert Edouard Dessauges, agente assicurativo (divorzio); 2) (1958) Anne-Marie Bersot, figlia di Henri Bersot, medico. Raymond Meylan studiò matematica a Losanna (licenza nel 1947), musicologia a Zurigo (1961-1967, dottorato) e flauto ai Conservatori di Ginevra (diploma nel 1941) e Parigi. Fu flautista nelle orchestre della città di Winterthur (1948-1951), dell'Associazione Alessandro Scarlatti a Napoli (1951-1954), dei Pomeriggi musicali a Milano (1954-1958), di Radio Beromünster (1958-1970) e dell'Orchestra sinfonica di Radio Basilea (1970-1989). Docente incaricato di musicologia all'Università di Zurigo (1969-1977), presiedette l'Associazione Raffaele d'Alessandro (1977-2000). Autore di numerose pubblicazioni ed editore di spartiti, interpretò inoltre in prima esecuzione opere di Bernard Reichel, di cui eseguì registrazioni.

Riferimenti bibliografici

  • Bibliothèque cantonale et universitaire Lausanne, Losanna, Service des Archives musicales, Fonds Raymond Meylan.
  • Matthey, Jean-Louis: «Raymond Meylan, flûtiste et musicologue», in: Revue musicale de Suisse romande, 2001, pp. 46-53.
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.9.1924 ✝︎ 22.3.2022

Suggerimento di citazione

Jean-Louis Matthey: "Meylan, Raymond", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 12.12.2022(traduzione dal francese). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/047153/2022-12-12/, consultato il 17.04.2024.