de fr it

ClaudeDubuis

23.11.1925 Aigle, 28.7.2014, rif., di Corbeyrier. Figlio di Emile, notaio, e di Marguerite Maillard. Fratello di François-Olivier (->). (1958) Madeleine Roland. Dopo il collegio di Saint-Maurice, frequentò i corsi d'organo del canonico Georges Revaz (dal 1943) e poi di François Demierre a Vevey, diplomandosi nel 1949. Studiò composizione con Aloys Fornerod (1949). Tra il 1949 e il 1950 soggiornò a Parigi presso André Marchal. Studiò pianoforte (diplomandosi nel 1953) e virtuosismo organistico (1957) presso l'ist. Ribaupierre a Losanna. Fu organista delle chiese rif. di Bex (1950-61) e di S. Giovanni a Losanna (1961-90) e del centro funerario di Losanna (1973-90). Fautore dell'impiego di una tonalità allargata, quale compositore D. creò più di 120 opere (per piano, organo e cori) il cui stile è caratterizzato da una classica sobrietà.

Riferimenti bibliografici

  • Cat. delle op., ms., 1995 (presso BCUL)
  • J.-L. Matthey, «C. Dubuis, une vie au service de la liturgie», in Rivista musicale svizzera, 3, 2001, 23
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.11.1925 ✝︎ 28.7.2014