de fr it

PierreThévenaz

5.4.1913 Neuchâtel, 18.8.1955 Losanna, rif., di Bullet e Neuchâtel. Figlio di Louis (->). (1943) Cornélia, insegnante, figlia di Hermann Schmalenbach. Dopo studi di lettere a Neuchâtel (1931-34, dottorato nel 1938), Basilea (1934-35) e Parigi (1935-36), beneficiò di una borsa di studio della Fondazione Lucerna di Basilea (1938-41). Insegnante al liceo di Neuchâtel (1941-46), fu professore sostituto (1941-42) e poi ordinario (1948-55) di filosofia all'Univ. di Losanna, libero docente di filosofia all'Univ. di Neuchâtel (1942-46) e professore ordinario di filosofia e pedagogia al Politecnico fed. di Zurigo (1946-48). Membro della Soc. sviz. di filosofia (1942-55), fondò e diresse la rivista filosofica Etre et penser (1943-55) e collaborò con la Revue de théologie et de philosophie (1948-55). Il suo pensiero, influenzato in particolare da Karl Barth, è improntato alla fenomenologia e all'analisi riflessiva.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUL
  • Professeurs Lausanne, 1245
  • P. Gisel (a cura di), Encyclopédie du protestantisme, 20062, 1564
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 5.4.1913 ✝︎ 18.8.1955