de fr it

AntoineBovy

Ritratto del medaglista attorno al 1875; carboncino su carta di Gustave Courbet (Collezione privata) © Fotografia Musée d'art et d'histoire Genève.
Ritratto del medaglista attorno al 1875; carboncino su carta di Gustave Courbet (Collezione privata) © Fotografia Musée d'art et d'histoire Genève. […]

14.12.1795 Ginevra, 18.9.1877 Ginevra, rif., di Ginevra; dal 1835 cittadino franc. Figlio di Jean-Samuel, orefice, e di Charlotte-Elisabeth de Choudens. (1820) Constance Michaud, figlia di Jean-Joseph. Incisore di timbri nell'impresa del padre, nel 1824 soggiornò a Parigi, presso lo studio dello scultore James Pradier. Nel 1830 si stabilì a Parigi, dove visse fino al 1873, anno del suo rientro a Ginevra. Realizzò diverse medaglie commemorative di personalità franc. e sviz. e di conquiste militari e tecniche. Produsse timbri per la Zecca franc., per la Repubblica di Ginevra e per la Conf. sviz. Sulla base di un progetto realizzato da altri, B. eseguì inoltre la rappresentazione dell'Helvetia sulle monete da 50 cts., 1 e 2 frs., ancora oggi in circolazione.

Riferimenti bibliografici

  • L. Forrer, Biographical Dictionary of Medallists, 1, 1904, 243-247
  • SKL, 1, 189-192
Link
Altri link
SIKART
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ≈︎ 14.12.1795 ✝︎ 18.9.1877