de fr it

HenriPlumhof

9.3.1836 (Heinrich Ludwig Christoph) Bevensen (Hannover), 24.7.1914 Vevey, rif., di Bevensen, dal 1875 cittadino onorario di Vevey. Figlio di Johann-Heinrich, cantore e organista, e di Dorothea Wilhelmine Heroesmann. Celibe. Studiò organo, pianoforte e violino ad Hannover, dove fu violinista della cappella reale (1853). Chiamato a Vevey nel 1855 quale organista e direttore di coro, fu maestro di musica all'ist. Dor (1856). Diresse diversi cori, in particolare il coro d'oratorio S. Cecilia a Losanna (1865-66 e 1873-79), e fu organista della chiesa di S. Martino a Vevey (1883-1903). Collaborò con François Gabriel Grast e Hugo de Senger alle Fêtes des vignerons del 1865 e 1889. Fu autore di oltre 120 composizioni soprattutto corali tra cui le cantate Grandson (1873), Helvétie (1886) e Patrie et liberté (1898), composte in occasione del centenario dell'indipendenza del cant. Vaud. Ammiratore di Felix Mendelssohn Bartholdy, contribuì in misura determinante allo sviluppo del canto corale nel suo cant. di adozione.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso BCUL
  • G. Doret, La musique en Suisse romande, 1930, 39-46
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.3.1836 ✝︎ 24.7.1914