de fr it

AliceMiller

12.1.1923 (Alice Rostowska) Leopoli (oggi Lviv, Ucraina), 14.4.2010 Saint-Rémy-de-Provence. Andreas Miller. Emigrata in Svizzera nel 1946, studiò filosofia, psicologia e sociologia all'Univ. di Basilea (1946-53), conseguendo il dottorato nel 1953 con la tesi Das Problem der individualisierenden Begriffsbildung bei Heinrich Rickert (pubblicata nel 1955). Compì la formazione di psicanalista a Zurigo. Attiva per più di 20 anni quale psicanalista con un proprio studio, abbandonò poi la psicanalisi e si dedicò alla scrittura, pubblicando opere che in parte suscitarono grande interesse. Sulla base di osservazioni concrete e biografie modello riconobbe cause ed effetti di maltrattamenti subiti nella prima infanzia, che comprendevano manipolazioni non rivelate dalla psicanalisi e traumi dovuti a violenze nascoste nell'educazione. La terapia primaria, che M. in un primo tempo considerò curativa, fu aspramente criticata nel 1995 da un esponente di questa corrente, sostenuto da M., ma poi caduto in discredito. Nel 1986 ottenne il premio Janus Korczak.

Riferimenti bibliografici

  • Il dramma del bambino dotato, 1979 (ted. 1995 16; nuova ed. e continuazione 1996, ted. 1994)
  • Abbruch der Schweigemauer, 1990 (19963, nuova ed. 2003)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF