de fr it

VictorBöhmert

23.8.1829 Quesitz presso Lipsia, 12.2.1918 Dresda, prot., cittadino ted. Figlio di Karl Friedrich, pastore, e di Henriette Sophie Gäbner. (1861) Sophie Elisabeth Löning, figlia di Justus Friedrich Willhelm, commerciante. Dal 1848 al 1852 studiò diritto e scienze politiche all'Univ. di Lipsia, conseguendo il dottorato in diritto nel 1854. A Brema fu redattore del giornale commerciale e dirigente della Camera di commercio dal 1856 al 1866. Nel 1866-75 fu professore a Zurigo di economia politica (Univ.) e di economia politica e statistica (Politecnico fed.). Fu poi professore al Politecnico di Dresda (1875-1903) e direttore del regio ufficio statistico della Sassonia (1875-95). A Zurigo B. redasse numerosi studi sulle condizioni dei lavoratori dell'industria, tra cui il rapporto in due volumi del 1873 sulle condizioni dei lavoratori e le fabbriche in Svizzera (Arbeiterverhältnisse und Fabrikeinrichtungen der Schweiz), commissionatogli dal Consiglio fed. per l'Esposizione mondiale di Vienna. Nei suoi lavori B. conciliò posizioni favorevoli al libero scambio con istanze di riforma sociale e protestantesimo culturale; le sue inchieste, caratterizzate da un approccio statistico alle questioni sociali, perseguivano uno scopo di prevenzione sociale.

Riferimenti bibliografici

  • NDB 2, 394 sg.
  • Gruner, Arbeiter
  • F. W. Bautz, Biographisch-Bibliographisches Kirchenlexikon, 19, 2001
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 23.8.1829 ✝︎ 12.2.1918