de fr it

FranzSchmitz

9.11.1918 Wangen an der Aare,22.1.2016 Wangen, riformato, di Wangen e Küsnacht (ZH). Figlio di Adolf, presidente di tribunale, e di Anna Elise Margot. (1955) Claire Elisabeth Boissier, figlia di Raoul. Dopo il liceo a Soletta studiò diritto all'Università di Berna, ottenendo il brevetto di avvocato bernese (1943) e il dottorato (1945). Fu collaboratore (1945-1968) della Zurigo Assicurazioni a Zurigo e, tra l'altro, a Londra e New York, e poi direttore generale a Zurigo (1959-1968) nonché direttore generale della Società di banca svizzera (1968-1981), di cui fu membro del comitato direttivo e più volte presidente. Fu fondatore (1972) e in parte editore della rivista Geschichte (assorbita nel 1993 da Damals) e cofondatore della Società del museo di Wangen (1988). Presidente del Comité européen des assurances a Parigi, fu tra l'altro presidente del consiglio di amministrazione degli Ateliers des Charmilles SA e della Ferrier Lullin & Cie (1982) e membro del consiglio di amministrazione e di diversi comitati presso imprese e gruppi finanziari italiani (1979-2004). Fu insignito dell'ordine al Merito della Repubblica italiana, del premio della città di Roma (1982) e del dottorato honoris causa in scienze politiche dell'Università di Trieste (1984). Colonnello d'artiglieria.

Riferimenti bibliografici

  • Der Bund, 9.11.1988
  • Neue Zürcher Zeitung, 9.11.1988
  • Berner Rundschau, 11.11.1988
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 9.11.1918 ✝︎ 22.1.2016
Classificazione
Economia e mestieri