de fr it

VinzenzLosinger

13.5.1935 Berna, senza confessione, di Burgdorf e Berna. Figlio di Eugen (->). Nipote di Oskar (->). Samra, figlia di Werner, ingegnere civile, e abiatica di Richard Zschokke. Dopo la maturità a Berna, ha studiato a Losanna e al Politecnico fed. di Zurigo, diplomandosi in ingegneria civile nel 1958. Nel 1959 è entrato nella Losinger AG, divenendo capo della direzione (dal 1962), delegato (1970-86) e pres. del consiglio di amministrazione (1970-91). Sotto la sua guida l'azienda è divenuta la principale impresa di costruzione sviz., attiva in tutto il mondo e in tutti i settori dell'edilizia. Impresa generale di costruzione dal 1965, quotata in borsa dal 1968, nel 1980 la ditta aveva 5400 dipendenti e una cifra d'affari di 650 milioni di frs. È poi divenuta la principale azienda a livello intern. nel campo delle costruzioni in cemento armato grazie all'ideazione della tecnica del cemento precompresso e di altre tecniche edili speciali. Dopo una crisi nel 1982 seguita a irregolarità nella filiale statunitense VSL Corp., nel 1983 il 50% delle azioni è stato rilevato dalla Enserch Corp. Dallas e nel 1990 la maggioranza azionaria è passata al gruppo franc. Bouygues. Lasciata l'impresa nel 1991, L. è divenuto socio di una ditta di consulenza. Cofondatore del gruppo dell'edilizia sviz. e della Conferenza sviz. dell'edilizia, è stato membro della Camera di commercio, pres. dell'Unione bernese del commercio e dell'industria e membro del comitato economico del partito radicale democratico. Colonnello del genio.

Riferimenti bibliografici

  • Erfolg und Krise einer Unternehmung, 1992
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.5.1935
Classificazione
Economia e mestieri