de fr it

EduardKeel

29.8.1867 Azmoos, 31.12.1938 Urach (Württemberg), catt., poi senza confessione, di Zurigo, Oberbüren (SG) e Rebstein. Figlio di Alois e di Maria Schmid. 1) (1890) Maria Josefa Bühler, di Oberkirch; 2) (1897) Wilhelmine Pauline Schiller, di Metterzimmern (Württemberg); 3) (1917) Amalia Kirner (vedova Buchmann), di Baden (D). Dal 1888 lavorò a Zurigo come falegname. Segr. sindacale dell'Unione operaia (1893-95), dal 1893 fu membro del comitato fed. ristretto dell'Unione sindacale sviz., di cui divenne pres. (1894-96). Nel 1893 fu delegato al congresso dell'Internazionale socialista a Zurigo. Membro della Soc. del Grütli e del partito socialista, nel 1893-94 difese una radicale ma fallimentare politica in materia di sciopero. Dopo le sue dimissioni fu attivo come falegname e/o oste, più tardi come commesso viaggiatore e commerciante, apparentemente senza più dedicarsi all'attività sindacale e politica. Nel 1926 si stabilì a Urach.

Riferimenti bibliografici

  • Gruner, Arbeiterschaft, 2, 72-76
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 29.8.1867 ✝︎ 31.12.1938