de fr it

Wilhelm EmilBaumgartner

3.5.1893 Basilea, 11.1.1946 Basilea, di Basilea. Figlio di Emil Karl, albergatore. (1922) Ida Wehrli, figlia di Johannes. Frequentò le scuole elementari e secondarie a Basilea. Apprendista e in seguito dipendente della Danzas (spedizioni), nel 1920 soggiornò per lungo tempo in Francia e Inghilterra. Nel 1923 fondò la Treuhand für Immobilien AG e nel 1929 uno studio di architettura. Sotto la sua direzione (dal 1927 con la collaborazione dell'architetto Hans Hindermann) vennero realizzate ca. 350 abitazioni con approssimativamente 1500 appartamenti. Sono tuttora conosciute come "case B." i 302 edifici (al posto dei 306 originariamente previsti) realizzati in stile tradizionale tra il 1926 e il 1938 secondo una planimetria uniforme (tratta da un prototipo di Paul Hosch del 1922), destinati al ceto medio. I giudizi su B. rimangono controversi: accusato da taluni di metodi rudi e speculazione, apprezzato da altri per le sue costruzioni, quasi tutte ancora esistenti.

Riferimenti bibliografici

  • AA. VV., Die Baumgartnerhäuser Basel 1926-1938, 2002
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 3.5.1893 ✝︎ 11.1.1946