de fr it

WernerVogler

6.5.1944 Wangs (com. Vilters-Wangs), 30.3.2002 Parigi, catt., di Vilters-Wangs. Figlio di Werner, agricoltore, e di Marie Willi. Celibe. Dopo il liceo a Rheineck e la scuola cant. a Coira, studiò storia alle Univ. di Friburgo (dottorato nel 1970) e Monaco di Baviera. Fu assistente (dal 1971) e direttore dell'archivio dell'abbazia di San Gallo (1978-2002). In questa veste si distinse per lo studio e la divulgazione della storia delle abbazie di San Gallo e Pfäfers e del Sarganserland. Raggiunse l'apice della sua carriera con l'esposizione itinerante di grande successo La cultura dell'abbazia di San Gallo, che tra il 1990 e il 2002 fece conoscere l'abbazia di San Gallo, patrimonio mondiale dell'UNESCO, in quasi 160 città di tutti i continenti; la documentazione venne tradotta in 12 lingue. Nel 1988 fu insignito del premio culturale della comunità di valle del Sarganserland.

Riferimenti bibliografici

  • ZSK, 96, 2002, 185-188
  • L. Hollenstein, P. Erhart, Bibliographie W. Vogler, 1944-2002, 2004
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 6.5.1944 ✝︎ 30.3.2002