de fr it

KlausHottinger

L'esecuzione di Hottinger a Lucerna il 9.3.1524, secondo l'illustrazione di una copia, realizzata da Heinrich Thomann nel 1605, della storia della Riforma di Heinrich Bullinger (Zentralbibliothek Zürich, Ms. B 316, fol. 116v).
L'esecuzione di Hottinger a Lucerna il 9.3.1524, secondo l'illustrazione di una copia, realizzata da Heinrich Thomann nel 1605, della storia della Riforma di Heinrich Bullinger (Zentralbibliothek Zürich, Ms. B 316, fol. 116v). […]

Menz. la prima volta nel 1519 come calzolaio a Zurigo, 9.3.1524 Lucerna, di Zollikon. Sostenitore radicale della Riforma, si fece notare turbando lo svolgimento delle prediche e partecipando alla rottura del digiuno quaresimale nella tipografia di Christoph Froschauer (1522). Nel 1523 fu bandito per due anni dal territorio zurighese per aver distrutto un crocifisso di legno davanti al mulino di Stadelhofen. Arrestato a Klingnau, fu giustiziato a Lucerna, nonostante l'intervento di Zurigo.

Riferimenti bibliografici

  • T. Schärli, «Die bewegten letzten zwei Jahre im Leben des N. Hottinger», in Zolliker Jahrheft, 7, 1984, 26-40
Scheda informativa
Variante/i
Niklaus Hottinger
Dati biografici Prima menzione 1519 ✝︎ 9.3.1524
Classificazione
Religione (protestantesimo)