de fr it

Cordula vonSchönau

Menz. la prima volta nel 1492 come conventuale del convento domenicano di S. Caterina a San Gallo, l'ultima nel 1504, discendente da una fam. del patriziato cittadino di Zurigo appartenente alla Konstaffel. Valida copista di numerosi manoscritti soprattutto liturgici, fu pure coautrice della cronaca del convento di S. Caterina a San Gallo. Nel 1498 venne inviata dal provinciale dell'ordine nel convento domenicano Zoffingen a Costanza con il compito di riformarlo; vi ricoprì la carica di maestra delle novizie e di responsabile dell'abbigliamento e contribuì in maniera determinante al successo della riforma.

Riferimenti bibliografici

  • Cronaca del convento e libro delle sorelle presso ACon S. Caterina, Wil (SG)
  • Biblioteca dell'abbazia di San Gallo
  • T. C. Vogler, Geschichte des Dominikanerinnen-Klosters St. Katharina in St. Gallen 1228-1607, 1938, 154, 234-236 (con bibl.)
  • CMD-CH, 3, 286 sg.
  • S. Mengis, Schreibende Frauen um 1500, 20112
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1492 Ultima menzione 1504
Classificazione
Religione (cattolicesimo)