de fr it

KasparVögeli

Menz. tra il 1515 e il 1527 . Discendente da un'antica fam. di Walenstadt. Fu landscriba del baliaggio di Sargans (1515) e scoltetto di Walenstadt (1517). Dopo essersi schierato con il fratello Balthasar (->), sostenitore di Ulrich Zwingli, nel 1526 fu destituito dai cant. sovrani, bollato d'infamia e condannato a una multa di 200 fiorini. Capitano al servizio straniero (1526), al suo ritorno si rifugiò a Coira (1527).

Riferimenti bibliografici

  • F. Fäh, «Die Glaubensbewegung in der Landvogtei Sargans», in JSG, 19, 1894, 63-69
Scheda informativa
Dati biografici Prima menzione 1515 Ultima menzione 1527
Classificazione
Religione (protestantesimo)