de fr it

Elisabeth deMeuron

22.8.1882 Berna, 22.5.1980 Riggisberg, rif., di Berna. Figlia di Ludwig von Tscharner, dottore in diritto e colonnello del genio, e di Anna von Wattenwyl. (1905) Frédéric-Alphonse de M., banchiere, figlio di Edouard-Frédéric, di Neuchâtel. Erede di numerosi immobili nella città vecchia di Berna nonché di castelli e proprietà ad Amsoldingen e Rümligen, M. preferì vivere nelle sue residenze di campagna piuttosto che in città. Le gare di salto organizzate da M. a Rümligen, cui partecipavano personalità del mondo politico e militare, godevano di grande popolarità. Esponente del patriziato cittadino di Berna, pienamente consapevole della propria posizione sociale, era conosciuta ben oltre i confini della città per lo stile di vita originale, i motti di spirito, e per la sua mise in abito lungo, con cappello a tesa larga e cornetto acustico.

Riferimenti bibliografici

  • S. Langhans-Maync, Madame de..., 1971 (198411)
  • H. Lerch, Madame de Meuron und andere Berner Originale, 1971
  • AA. VV., Madame de Meuron, 1980
  • G. de Meuron, Histoire d'une famille neuchâteloise, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 22.8.1882 ✝︎ 22.5.1980
Classificazione
Arte e letteratura

Suggerimento di citazione

Dubler, Anne-Marie: "Meuron, Elisabeth de", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 26.04.2007(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/048226/2007-04-26/, consultato il 18.05.2021.