de fr it

CarloSaski

ca. 1817 Opoczno (Polonia), 19.11.1872 (a 55 o 57 anni) Bironico (oggi com. Monteceneri), dopo il 1851 di Barbengo (oggi com. Lugano). (1851) Giovanna Torelli, di Barbengo. Esule dalla Polonia, dopo aver partecipato agli eventi bellici della Repubblica romana, giunse a Lugano (1849), prendendovi dimora stabile. Fu attivo come pittore di ritratti, paesaggi e quadri storici, in parte incisi in litografia o inseriti in periodici, di cui restano testimonianze isolate. Lavorò come pittore anche in diverse chiese del Luganese. Tra i pionieri della fotografia in Ticino, eseguì numerosi ritratti per la borghesia cittadina, oltre a vedute di Lugano e di singoli edifici. Nel 1869 eseguì la fotografia sul letto di morte di Carlo Cattaneo, di cui rilevò pure la maschera funeraria in gesso, realizzando poi un ritratto postumo a carboncino.

Riferimenti bibliografici

  • C. Agliati, Il ritratto carpito di Carlo Cattaneo, 2002 (con bibl.)
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ ca. 1817 ✝︎ 19.11.1872