de fr it

LydiaWoog

26.4.1913 Karlsruhe, 27.04.2003 Zurigo, di Seewen (SO). Figlia di Karl Wendelin Scherer, litografo, e di Louisa Sophie Aeschbach. (1940) Edgar W. (->). Cresciuta in condizioni modeste, nel 1930 emigrò negli Stati Uniti, ma nel 1933 tornò a Zurigo. Appassionata sciatrice e alpinista, fu membro degli Amici della natura e, dal 1936, del Club alpino femminile sviz. Nel 1938 aderì al PC sviz. Con il marito gestì la libreria Stauffacher a Zurigo fino alla sua chiusura e all'arresto di entrambi. Successivamente aprì un negozio di biancheria e abbigliamento (1943), che però dovette cessare l'attività a causa del clima anticomunista sviluppatosi dopo la repressione della rivolta ungherese (1956). Attivista comunista, dal 1935 alla morte del marito intraprese numerosi viaggi in Stati comunisti, dove strinse relazioni con leader politici.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso Sozarch
  • O. Rosenberg-Katzenfuss, L. Woog, 1991
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 26.4.1913 ✝︎ 27.4.2003