de fr it

RudolfRiggenbach

24.12.1882 Basilea, 19.5.1961 Basilea, rif., di Basilea, Olten, Aarau e Trimbach. Figlio di Bernhard, pastore rif. e professore di teol., e di Anna Oser. Celibe. Studiò storia dell'arte, archeologia, storia e filosofia a Basilea, Berlino, Monaco di Baviera e Gottinga (1901-07), conseguendo il dottorato a Basilea. Fu assistente (1916-18) e curatore (1918-27) del Gabinetto delle stampe della Öffentliche Kunstsammlung di Basilea, conservatore cant. dei monumenti storici di Basilea Città (1932-54) e direttore di un'ass. privata per la tutela dei monumenti storici di Basilea (Freiwillige Basler Denkmalpflege, dal 1933 fino alla morte). Dal 1932 fu membro della confraternita dell'agnello pasquale a Briga. Nel 1956 fu insignito della gran croce al merito della Repubblica fed. ted. per il suo contributo alla conservazione delle cattedrali di Friburgo in Brisgovia e Breisach, danneggiate durante la guerra. Con la sua competenza e i suoi lavori diede un contributo considerevole alla storia dell'arte sviz. Figura nota in tutta la città di Basilea, è ricordata da una statua in bronzo posta sul Leonhardskirchplatz.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo presso UBB
  • Basler Stadtbuch 1962, 1961, 174-178
  • F. Husner, «Bibliographie Dr. R. Riggenbach», in BZGA, 62, 1962, 165-181
  • R. Riggenbach, 1965
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 24.12.1882 ✝︎ 19.5.1961