de fr it

FranzKeller

12.6.1897 Töss (oggi com. Winterthur), 14.9.1975 Pfungen, rif., di Pfungen. Figlio di Jakob Ulrich (->). (1932) Maria Theresia Spörri. Conseguì un diploma di commercio a Neuchâtel. Municipale di Pfungen (1922-54), nel 1937 assunse la direzione della ditta paterna, la Keller Ziegelei & Cie AG Pfungen, inizialmente con il fratello Hans. Nel 1961 fondò la Keller Holding AG e rilevò le fabbriche di laterizi di Basadingen e di Erzingen nel Klettgau. A metà degli anni 1960-70, promosse con grande impegno la realizzazione di grandi costruzioni in mattoni. In seguito estese il suo campo di attività ai prefabbricati in mattoni e al commercio di materiale edile. Nel 1959 mise in funzione a Pfungen la prima pressa multipla per tegole piane completamente automatica. Più tardi trasformò la fabbrica di grès di Embrach nel centro logistico Embraport AG. Fu pres. dell'Ass. sviz. degli industriali del laterizio (1951-66). Colonnello della fanteria di montagna e comandante del sistema di fortificazioni Gottardo-est.

Riferimenti bibliografici

  • 100 Jahre Keller Ziegelei & Cie. AG, 1989 (archivio aziendale)
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 12.6.1897 ✝︎ 14.9.1975
Classificazione
Economia e mestieri