de fr it

Jean-Daniel deMontenach

4.9.1892 Pully, 3.10.1958 Friburgo, catt., di Friburgo. Figlio di Georges (->) e di Suzanne Galichon (->). Barone. (1923) Hélène Gould, figlia di Franck Jay, finanziere statunitense. Studiò letteratura e filosofia a Parigi, poi diritto a Friburgo, conseguendo la licenza nel 1914. Addetto presso la legazione sviz. a Parigi (1917), lavorò in seguito per il segretariato generale della Soc. delle Nazioni (1920-39), dove divenne fra l'altro segr. generale della conferenza germano-polacca per l'Alta Slesia (1921-22) e segr. generale dell'Ist. intern. di cooperazione intellettuale (1931-39). Diresse il servizio degli interessi esteri presso la legazione sviz. a Vichy e a Parigi (1942-45). Rassegnò le dimissioni per motivi di salute. Fu nominato ufficiale dell'ordine dell'Impero britannico (1951) e commendatore dell'ordine del Santo Sepolcro.

Riferimenti bibliografici

  • Fondo Gonzague de Reynold presso AFS e ALS
  • G. de Reynold, Mes mémoires, 2-3, 1960-1963
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF