de fr it

HansGmür

Hans Gmür, fotografato il 13 giugno 1966 in veste di caporedattore della rivista femminile Annabelle (KEYSTONE/Photopress-Archiv/Str).
Hans Gmür, fotografato il 13 giugno 1966 in veste di caporedattore della rivista femminile Annabelle (KEYSTONE/Photopress-Archiv/Str).

1.2.1927 Coira, 15.4.2004 Nottwil, di Amden. Figlio di Lukas e di Barbara Benda. Erna Rosa Christen, figlia di Ernst, di Amden. Conseguì il dottorato in germanistica all'Univ. di Zurigo nel 1956 con una tesi sui drammi di Franz Grillparzer. Già durante gli studi si interessò al cabaret e all'intrattenimento. Autore di oltre 50 commedie popolari e di guide satiriche sui problemi della vita quotidiana, ebbe successo in particolare con i musical Bibi Balù, Golden Girl e Z wie Züri. Nei decenni 1960-70 e 1970-80 realizzò diversi programmi radiofonici, tra i quali la trasmissione Mini Meinig - dini Meinig (la mia opinione - la tua opinione). Fu caporedattore del periodico Annabelle (1966-70) e moderatore dell'Apéro del Bernhard Theater a Zurigo (1974-98). Nel 1969 ottenne la Rosa d'oro di Montreux per l'adattamento televisivo del musical Holiday in Switzerland.

Riferimenti bibliografici

  • NZZ, 16.4.2004
  • TA, 19.4.2004
Link
Altri link
e-LIR
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 1.2.1927 ✝︎ 15.4.2004

Suggerimento di citazione

Andreas Schwab: "Gmür, Hans", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 30.11.2021(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/048629/2021-11-30/, consultato il 03.07.2022.