de fr it

Suore diSant'Anna

Comunità di suore catt., attiva in Svizzera, India e nell'Africa orientale. Nel 1909 Wilhelm Meier fondò la Soc. delle suore di S. Anna, dedita all'assistenza e alla cura dei malati (spec. delle puerpere). Le suore si occupavano di cure a domicilio, lavoravano nelle cliniche S. Anna di Lucerna (1918-2005), Sorengo (1934-95) e Friburgo (1932-91) e in numerosi reparti ospedialieri in tutta la Svizzera. Sotto la madre superiora Emilie Dormann ebbe inizio l'attività missionaria in India (1927), proseguita poi in Tanzania (dal 1990), soprattutto nell'ambito dell'istruzione e della salute (prevenzione dell'Aids), e in seguito anche in Kenya e in Italia. Dal 2000 la comunità si avvale di due generalati (Svizzera e India), che costituiscono una federazione. Nel 2008 contava 97 suore sviz., 810 indiane, nove it. e 48 originarie dell'Africa orientale.

Riferimenti bibliografici

  • Archivio della comunità delle suore di Sant'Anna, Lucerna
  •  H. Messmer, Die Wöchnerinnenpflege und der St. Anna-Verein bis 1918, mem. lic. Friburgo, 1980
  • Gott zu Lieb: 75 Jahre Gemeinschaft der St. Anna-Schwestern, 1985
  • HS, VIII/2, 627 sg.
  • 75 Jahre Indienmission St. Anna-Schwestern, 2003
  • Weltoffen, weitblickend und nahe bei den Menschen: 100 Jahre Gemeinschaft der St. Anna-Schwestern 1909-2009, 2009