de fr it

Hans RobertHahnloser

13.12.1899 Winterthur, 7.11.1974 Berna, rif., di Winterthur. Figlio di Arthur (->) e di Hedy Bühler (->). (1929) Magdalena Bertha Wilckens, di Brema. Cresciuto vicino all'importante collezione d'arte dei genitori, studiò storia dell'arte a Zurigo, Basilea e Vienna, dove conseguì il dottorato con Julius von Schlosser con una tesi relativa al taccuino di disegni e di appunti sull'architettura medievale di Villard de Honnecourt. Fu professore ordinario (1934-68) di storia dell'arte all'Univ. di Berna (decano nel 1938 e 1945, rettore nel 1956-57) e pres. della Soc. di storia dell'arte in Svizzera (1957-66). Fu il promotore dell'inventario della pittura su vetro Corpus vitrearum medii aevi e direttore dell'inventariazione del Tesoro di S. Marco a Venezia. Diresse inoltre gli scavi e il restauro del priorato cluniacense di Rüeggisberg (1938-47) e fu autore di numerose pubblicazioni sull'arte del ME e dell'epoca moderna.

Riferimenti bibliografici

  • Kunstwissenschaft an Schweizer Hochschulen, 1, 1976
  • 100 Jahre Institut für Kunstgeschichte, Universität Bern, 1905-2005, 2005
  • A. Rihs, H. Kraemer, Trouvaillen zu Julius von Schlosser und H. R. Hahnloser, 2005
Link
Altri link
fotoCH
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.12.1899 ✝︎ 7.11.1974