de fr it

BrunoGutsmann

21.9.1848 Gross-Strehlitz (Slesia), 1.4.1913 Basilea, prot., cittadino ted., dal 1900 di Basilea. Figlio di Ernst Wilhelm, esattore, e di Julie Kreikenbaum. (1888) Marie Elvine Ottilie Erbe, vedova. Dopo le scuole elementari fece un apprendistato di falegname. A Breslavia aderì al movimento operaio di Ferdinand Lassalle e in seguito a quello socialista e proseguì la propria formazione da autodidatta. Nel 1870 fuggì a Zurigo e dal 1871 visse a Ginevra, dove collaborò attivamente con le org. operaie locali e intern. Nel 1873 fu tra i fondatori dell'Unione operaia sviz., di cui fu (fino al 1875) il principale animatore nel comitato fed. ginevrino e nell'org. centrale. In seguito a divergenze, si avvicinò temporaneamente all'anarchismo. Attorno al 1877-78 visse a Berna, dal 1880 soprattutto a Basilea, dove riprese la sua attività nei movimenti operai socialisti sviz. e ted. e più tardi gestì un proprio mobilificio. Fu membro del Gran Consiglio di Basilea Città (1902-13) e, quale esperto di questioni scolastiche, del Consiglio dell'educazione (1904-13).

Riferimenti bibliografici

  • Basler Vorwärts, 3.4.1913
  • Volksrecht, 4.4.1913 (necrologio di Herman Greulich)
  • Gruner, Arbeiter
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 21.9.1848 ✝︎ 1.4.1913