de fr it

Rudolf PaulHotz

13.5.1905 Zurigo, 2.10.1979 Kilchberg (ZH), riformato, di Zurigo. Figlio di Johann Paul Hotz, dentista, e di Johanna Paulina nata Schoch. (1937) Margrith Jenny, figlia di Johannes Jenny. Studiò medicina e odontoiatria a Zurigo, Vienna e Parigi, conseguendo il dottorato in medicina (1930) e il diploma di medico dentista (1932) a Zurigo. Effettuò poi soggiorni di studio a Bonn, Berlino e Düsseldorf. Fu in seguito capoclinica presso l'istituto odontoiatrico dell'Università di Zurigo (dal 1935), dove, ottenuta l'abilitazione (1943), fu docente di ortodonzia e pedodonzia, professore di ortodonzia (dal 1946), direttore dell'istituto odontoiatrico (1951-1955) e decano della facoltà di medicina (1962-1964). Influì fortemente sull'evoluzione dell'odontoiatria nel dopoguerra, che spostò l'accento dalle cure dentistiche (estrazione e riparazione di denti e protesi) alla profilassi. Sviluppò un metodo internazionalmente riconosciuto per intervenire sullo sviluppo della mascella e dei denti infantili in modo preventivo e senza costi eccessivi grazie all'utilizzo di apparecchi dentari. Fondatore di un gruppo di studio svizzero in ortodonzia (1957, oggi Società svizzera di ortopedia dento-facciale), promosse la specializzazione dell'ortodonzia nell'ambito della odontoiatria. Tenente colonnello.

Riferimenti bibliografici

  • B. Schär, Harmonie mit Biss. Zur Geschichte der Kieferorthopädie und der Zahnärzteschaft im schweizerischen Gesundheitswesen. Studie zum Jubiläum der Schweizerischen Gesellschaft für Kieferorthopädie 1957-2007, 2007
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 13.5.1905 ✝︎ 2.10.1979

Suggerimento di citazione

Schär, Bernhard: "Hotz, Rudolf Paul", in: Dizionario storico della Svizzera (DSS), versione del 17.11.2006(traduzione dal tedesco). Online: https://hls-dhs-dss.ch/it/articles/048824/2006-11-17/, consultato il 28.10.2020.