de fr it

MarcelJunod

14.5.1904 Neuchâtel, 16.6.1961 Ginevra, rif. (Chiesa libera), di Lignières e Ginevra. Figlio di Richard Samuel, pastore rif., e di Jeanne Marguerite Bonnet. Nipote di Henri-Alexandre (->), Paul Berthoud e Clement Heaton. (1944) Eugénie Georgette Perret, impiegata all'Agenzia dei prigionieri di guerra, figlia di Max Eduardo. Studiò medicina a Ginevra e Strasburgo (diploma e dottorato nel 1929), specializzandosi in chirurgia (1935). Dal 1935 al 1946 lavorò con qualche interruzione per il CICR (guerra d'Etiopia, guerra civile spagnola, seconda guerra mondiale). Inviato in Giappone nell'agosto del 1945, fu il primo medico europeo a visitare Hiroshima dopo il bombardamento. Entrato al servizio dell'ONU, compì una missione per l'Unicef in Cina nel 1948-49. Creò un servizio di anestesia all'ospedale cant. di Ginevra (1951) e fu libero docente all'Univ. (dal 1960). Entrato nel CICR nel 1952, fu vicepres. dal 1959 fino alla morte. Nel 1979 fu eretto un monumento in suo onore nel parco della Pace ad Hiroshima.

Riferimenti bibliografici

  • Y. Oshako, Valiant without Arms: the Life and Personality of Dr. M. Junod, 1979
  • E. Deuber Ziegler (a cura di), Soixante ans après: "Le désastre de Hiroshima" de M. Junod, 2005
Link
Controllo di autorità
GND
VIAF
Scheda informativa
Dati biografici ∗︎ 14.5.1904 ✝︎ 16.6.1961